Mercoledý 13 Dicembre 2017 19:29

Progetto Itinera

Visite didattiche alla Valle Camonica

PROGETTO ITINERA

Lo scopo
Itinera ha lo scopo, come evidenziato dal sottotitolo, di incentivare le visite didattiche alla Valle Camonica, convinti che il turismo culturale, ed in particolare il turismo scolastico, costituiscano un campo in cui valga la pena di impegnare le energie e le sinergie degli enti, degli organismi e dei singoli che abbiano la concreta volontà di far conoscere l’immenso patrimonio che la Valle racchiude.

Il progetto
Itinera prevede un numero zero riassuntivo sotto forma di CD ROM e undici itinerari specifici realizzati sia come “rivista”, che come CD ed inseriti in internet al sito: www.voli.bs.it/itinera. Le riviste vengono distribuite (fino ad esaurimento), i CD sono disponibili (su richiesta a: itinera@voli.bs.it) presso la sede del Progetto, il sito internet è sempre attivo.
-    Numero 0 = CD riassuntivo degli itinerari in italiano ed in inglese; parlato, con sottofondo musicale; distribuito a tutte le scuole, ai comuni e alle biblioteche della Valle, alle scuole superiori della Lombardia, a 30.000 insegnanti selezionati dell’Italia settentrionale ed alle istituzioni locali e regionali.
-    Numero 1 = Itinerario dei musei; illustra i musei presenti ed operanti in Valle, 56 pagine; distribuito come sopra senza l’invio agli insegnanti.
-    Numero 2 = Incisioni rupestri; il fiore all’occhiello della Valle Camonica; l’Itinerario propone l’immenso patrimonio artistico costituito dai graffiti che ornano, da Pisogne ad Aprica, le pendici delle nostre montagne.
-    Numero 3 = Centri di educazione ambientale ed agriturismo; vi sono descritti otto Centri di Educazione Ambientale e sedici Aziende Agrituristiche, tutti operanti in Valle.
-    Numero 4 = Castelli torri e fortificazioni; i quattro grandi castelli della Valle: Gorzone, Lozio, Breno e Cimbergo; resti o tracce di ben altre 15 rocche lungo il solco dell’Oglio e poi le torri… tantissime, in buono ed in cattivo stato di conservazione; cui si aggiungono le fortificazioni relative alla grande guerra (15/18) che vide il fronte proprio sulle montagne camune.
-    Numero 5 = Valcamonica preistorica e romana; gli antichi popoli camuni - con il loro elevato grado di civiltà, documentato nell’Itinerario delle Incisioni Rupestri - non hanno potuto sottrarsi alla conquista romana. Una nuova civiltà si innesta sulla precedente e lascia importanti tracce.
-     Numero 6 = Architettura e pittura; il nostro “viaggio” (questa volta diviso in due settori), come sempre, non si propone di mostrare tutto quanto c’è in Valle, sarebbe impossibile e non è questo lo scopo; vuole più semplicemente costruire un itinerario che le scolaresche possono percorrere con interesse.
-    Numero 7 = Romanino, Callisto Piazza e Paolo da Caylina; li avevamo trascurati questi tre grandi artisti nel precedente numero, proprio per riservare loro un fascicolo apposito, e così è. Come tutti i nostri itinerari anche questo è completato dagli “aggiornamenti” dei precedenti numeri.
-    Numero 8 = Sculture lignee; gli abilissimi artigiani ed artisti del legno camuni ci hanno fatto dono di un patrimonio di sculture lignee veramente di grande rilievo, lo vogliamo conoscere seguendo gli itinerari proposti in questo fascicolo.
-    Numero 9 = Parchi naturalistici; autentiche "perle" di bellezza ed ambiente, sono il luogo ideale per vivere una giornata avendo come “docente” la natura e come “aula” le splendide valli camune.
-    Numero 10 = Settimane bianche; che c’è di più bello? La Valle offre innumerevoli proposte; eccole, con uno stretto legame al territorio dato dai cinque ecomusei camuni descritti in questo itinerario.  
-    Numero 11 = Percorsi naturalistici e ricreativi; la Valcamonica non è solo arte e cultura, è anche ambiente, panorami stupendi, valli, colline e montagne dove trascorrere una piacevole giornata di relax. Questo itinerario vuole proporre alcune possibili mete, a Voi scoprire tutte le altre. Segue, nella sezione approfondimenti, l’itinerario dei Beati e dei Santi, non tanto perché Itinera abbia trascurato il sacro (basti pensare ai musei, alla pittura, all’architettura, alla scultura); ma in quanto il “turismo religioso” in Valle ha una sua consistenza soprattutto per la straordinaria fioritura di uomini e donne che - per l’eroicità delle loro virtù - sono saliti agli onori degli altari;  di questi vogliamo proporre la conoscenza  biografica non trascurando i luoghi che li hanno visti protagonisti e che sono meta dei pellegrinaggi dei devoti, ma anche delle scolaresche e dei turisti.
Tutti gli itinerari sono visibili, scaricabili e stampabili nel nostro sito internet: www.voli.bs.it/itinera.

Una vera “cordata” per un progetto turistico-culturale
Itinera è il prodotto della collaborazione di alcuni enti che da sempre lo hanno sostenuto:
LA COMUNITA’ MONTANA ED IL CONSORZIO COMUNI B.I.M. DI VALLE CAMONICA: titolari  e principali finanziatori del progetto che lo hanno fortemente voluto e sostenuto e che, tramite la rete civica “voli”, ne consentono l’inserimento in Internet al sito www.voli.bs.it/itinera.
IL CENTRO DI COORDINAMENTO DEI SERVIZI SCOLATICI DI BRENO: che ha raccolto l’eredità del soppresso Distretto Scolastico e cura la realizzazione pratica del progetto.

Nuovi “Enti” compartecipanti
Non mancano però nuovi enti che prendono atto della validità non solo turistica, ma anche culturale e didattica del progetto itinera e che pertanto danno il loro patrocinio.
IL ROTARY CLUB LOVERE-ISEO-BRENO: da sempre attento ai progetti formativi, riferiti in particolare ai giovani, dà il suo patrocinio alla nostra iniziativa.
L’ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI“TERESIO OLIVELLI” DI DARFO i cui alunni hanno preparato la forma on-line per l’inserimento in Internet.
L’ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “C. GOLGI” DI BRENO che aderisce al progetto e ne cura la parte amministrativa.

                                                                          Il Direttore del Progetto
                                                                             (Luigi Domenighini)

Tutti gli undici itinerari del "Progetto Itinera" sono inseriti nel sito www.voli.bs.it/itinera

Pubblicato il 11.11.2012
top